lunedì 11 aprile 2011

Storia di pancia

Allora il mio eterno problema la PANCIA...
Ha cominciato a vedersi intorno ai 20 anni, niente di che magliette corte e pantaloni a vita bassa li ho sempre messi, ma non avevo più l'addome piatto, dopo le due gravidanze invece il disastro.
Ok ci va un pò di tempo, bisogna dare il tempo ai tessuti e ai muscoli di riprendersi dopo due gravidanze vicinissime, ma adesso sono passati 4 anni da OvettoK e sembro incinta, di pochi mesi, ma incinta.
Tutto il mio corpo sta reagendo alla dieta, al nuoto e al movimento, ma la pancia non ne vuole sapere, se ne sta li molla e ferma e di smammare non se ne parla...
Mi spaventa utilizzare il centimetro per la misurazione della circonferenza, sarebbe troppo dura affrontare l'impatto con il paragone dei cm dei vitini delle modelle (ma anche solo di alcune mamme che vedo quando accompagno i cioccopupetti a scuola). Ho pensato perciò di iniziare con un nastrino, così non mi demoralizzo subito (il mio peggior nemico: "non ci provo nemmeno, tanto non ci riesco"), poi quando cominceranno a vedersi i primi risultati proverò con il micidiale metro da sarta...
Ed eccolo qui l'amico/nemico con cui dovrò fare i conti da oggi in poi 

per ancora 6 k da smaltire, ad oggi persi 9 k esatti. Sto mangiando molta più verdura, complice il caldo che invoglia alle fresche insalatine e tante camminate a piedi, la macchina la prendo proprio se indispensabile.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...