lunedì 16 settembre 2013

Motricità fine: la clessidra

Al libro delle vacanze era abbinato un fascicolo di attività, fra le quali c'era la costruzione di una clessidra. Quale migliore occasione per allenare la motricità fine...
La sabbia che abbiamo utilizzato arriva da Ceriale, non è finissima, quindi con polline ed indice abbiamo tolto i sassolini che non sarebbero passati dal buco.
Non erano tantissimi (altrimenti si sarebbe annoiato), ma sufficienti per un buon allenamento.

Occorrente:
2 bottigliette di plastica
un tappo
sabbia (quantità a piacere)
nastro adesivo
imbuto
colla a caldo
fresetta
Con l'aiuto di un imbuto abbiamo messo la sabbia all'interno di una bottiglietta, CioccoPapà ha forato il tappo di una delle due bottigliette con una fresetta ed abbiamo incollato, con la colla a caldo, il tappo al contrario, dall'altro lato abbiamo avvitato la bottiglietta vuota. Abbiamo ultimato il lavoro con un giro di nastro adesivo. 
Ed ecco la clessidra finita e funzionante, abbiamo calcolato che ha una durata di circa 2 minuti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...