sabato 24 dicembre 2011

Torino 23 dicembre

Il momento più bello del mese di dicembre non è durante le vacanze (per intenderci dal 26 in poi) ma i giorni che precedono il 25, dovrebbero chiudere le scuole una settimana prima di Natale e tagliarle dopo, perchè i giri per i mercatini, le passeggiate in città a vedere le vetrine addobbate, le luci fra le vie e sui balconi privati, la pausa cioccolata calda, non hanno lo stesso gusto dopo il 25 dicembre!!!
Venerdì 23 abbiamo deciso di fare una gita a Torino che quets'anno ha deciso di festeggiare con "Torino coi fiocchi" una serie di iniziative una più bella dell'altra, cori sparsi per il centro, artisti di strada nelle piazze, nelle vie e nelle gallerie della città.
Piazza Castello con l'arrivo di quattro Babbo Natale in paracadute della Scuola di Paracadutismo di Cumiana e dell’A.N.P.D.I. di Torino si sono lanciati da 1.500 metri e sono atterrati, con lanci di precisione
il presepe di Emanuele Luzzati
il calendario dell'avvento realizzato dagli scenografi del Teatro Regio sui bozzetti sempre di LuzzatiOgni giorno un vigile del fuoco apre la casella corrispondente ed accende la luce.  
l'apertura sul calendario dell'avvento della finestrella del 24 alle ore 18
In questo video si vede l'apertura delle varie finestrelle del calendario, noi eravamo presenti il 23 quando hanno aperto la finestrella del 24, con il vigile del fuoco in tenuta argentata (pareva più un astronauta)
(video preso da eventi a torino by TorinoCoiFiocchi)
 una passeggiata in via Po a vedere il presepe meccanico
Luci in giro per le vie del centro della città

Il trenino su cui abbiamo fatto un giro gratuito per alcune vie, durata 15 minuti
 Il monte dei Cappuccini
 da cui ci siamo goduti la vista dell'intera città dall'alto, tutta illuminata.
BUONE FESTE A TUTTI
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...