lunedì 4 novembre 2013

Grafia: valutare la situazione scrittura

OvettoK è al secondo anno di scuola primaria, è un anticipatario (i motivi della scelta sono qui), dopo la preparazione alla scuola primaria (qui) e un anno di scuola  e di scrittura in corsivo, siamo arrivati a dover fare una valutazione, per poter stabilire un piano di intervento appropriato.
Essendo un'insegnante la mia valutazione non sarà "mammesca", sarà invece di tipo tecnico, insegno italiano e le materie espressive (arte e immagine, suono e musica, motoria + storia ma qui non c'entra) quindi per passione e per necessità mi sono specializzata in questi settori.
Ho dovuto considerare l'età scolastica classe seconda scuola primaria, l'età anagrafica 6 anni, la frattura del radio del braccio destro, avvenuta a fine giugno di quest'anno.
Schema corporeo buono
Motricità globale discretamente organizzata, coordinazione strutturata e capacità oculo manuali adeguate, lateralità crociata (dominanza occhio sinistro / mano destra / piede destro)
Organizzazione prassica discretamente adeguata
Organizzazione spaziale e temporale buone
Abilità visuo-percettive buone
Motricità settoriale controllo segmentario, lieve difficoltà nel singolarizzare i movimenti delle dita, lenti e poco fluidi, le prese sono statiche e leggermente ipotoniche, ma funzionali
Scrittura OvettoK utilizza la scrittura in corsivo in modo non ancora automatizzato, con lentezza esecutiva e affaticabilità, immaturità del tratto grafico, scarsa fluidità, irregolarità nella costruzione delle lettere e nei collegamenti tra grafemi.
Dati i risultati ho preparato un programma che mira a tre obiettivi di motricità fine:
- capacità di prensione trigitale
- fliudità nei movimenti delle dita
- controllo del gesto grafico nella scrittura in corsivo
ripartono (anche se in realtà non sono mai finite) le attività di Homeschooling - mani occupate.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...