sabato 26 febbraio 2011

Venerdì del libro 5

Partendo sempre dall'oggetto del gioco del carnevale inglese scegliamo qualcosa che sia in tema e dato che questa settimana, l'argomento è frog-rana, per l'iniziativa di HomeMadeMamma si legge 
La mamma racconta una favola a Carlo ed Elisa. Una favola in parte tradizionale e in parte inventata da lei: c’era una volta una fata che per trovare il suo principe azzurro, trasformava tutti i ranocchi in principi…
Il risultato è buffissimo: i poveri ranocchi non gradiscono affatto di trovarsi nei panni dei principi, anche perché insieme alle sembianze umane non hanno acquisito l’uso della parola. C’è poi un altro particolare che contribuisce a peggiorare la loro situazione: i poveri principi-ranocchi, ahimè, non hanno perso le abitudini alimentari di quando vivevano nello stagno, e continuano a cibarsi di moscerini!
Finalmente un ranocchio intelligente suggerisce alla fata la soluzione: invece di trasformare tutti i ranocchi in principi, trasformi se stessa in ranocchio e cerchi nello stagno la sua anima gemella!
... e poi vai a cantare per tutta la settimana la canzone della fata Verdolina, con tanto di formule magiche che trasformano tutti in ranocchi.
Ed abbiamo visto il cartone animato


Quindi abbiamo colorato tante ranocchie, per metterle in un un grande stagno immaginario (il tappeto), anche un pò di prescrittura
e la fata Verdolina trasformatasi in ranocchia è stata realizzata con le foglie di alloro che Gianduiotta ha scovato in cucina, mentre le conservavo nei vasetti...

CRA CRA
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...