lunedì 14 marzo 2011

CioccolaTò

CioccoMamma nasce come soprannome da molti motivi (pian piano li sveliamo tutti), uno dei quali è la mia grande passione per la cioccolata e come, allora, non dedicare un post a 
CioccolaTò 25 marzo - 3 aprile con apertura straordinaria il 17 marzo per festeggiare l'Unità d'Italia con I Mille di CioccolaTò dal 17 marzo - 3aprile

Cos'è?
Torino si riconferma La Capitale del Cioccolato con una nuova edizione di Cioccolatò che… si fa in due.
Ad anticipare l’edizione in programma dal 25 marzo al 3 aprile sarà, infatti, un’apertura straordinaria dal 17 marzo, in concomitanza con i 150 anni dell’Unità d’Italia
Il claim della prossima edizione di Cioccolatò sarà La Capitale del Cioccolato, che riconferma il ruolo di Torino come città simbolo del piu’ importante Distretto del Cioccolato Made in Italy con i suoi storici caffè, le sue antiche cioccolaterie e le tante aziende industriali ed artigianali, oltre che richiamare la sua storia di capitale d’Italia, proprio mentre ricorrono i 150 anni dell’Unità del Paese.
Ed ecco accanto alla Mole Antonelliana un computer con una chiavetta usb a forma di Gianduiotto.
I MILLE DI CIOCCOLATÒ
Il 17 Marzo 2011 prenderà il via l’edizione straordinaria di CioccolaTò che celebrerà i 150 anni dell’Unità d’Italia.
Una grande Italia interamente in cioccolato: sarà attraverso questa maxi installazione, lunga oltre 13 metri dal peso di 14 tonnellate che Cioccolatò festeggerà il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, anticipando, con un’edizione straordinaria, l’apertura della manifestazione torinese dedicata al cibo degli dei, in programma dal 25 Marzo al 3 Aprile prossimi.
Torino, dal 17 Marzo 2011, giornata ufficiale dell’inizio dei festeggiamenti e fino al 3 Aprile, si potrà dunque ammirare l’ originale quanto golosa riproduzione in scala della penisola e alcuni fra i suoi principali monumenti, vanto dell’arte e dell’architettura italiana nel mondo, fra cui la Mole Antonelliana, il Duomo di Milano, il campanile di San Marco a Venezia, il Faro di Genova, la Fontana Maggiore a Perugia, il Colosseo, il Maschio Angioino di Napoli ed altri ancora.
Cioccolatò si svilupperà nel centro storico del capoluogo piemontese, ed in particolare in Piazza Vittorio Veneto. Qui, oltre alla grande area commerciale di Cioccolatò in cui si potranno trovare oltre 6mila referenze di cioccolato, suddivise tra prodotti piemontesi -ai quali sarà dedicata una speciale sezione-, del resto d'Italia e stranieri, saranno dislocate tutte le attività di animazione e culturali legate al tema del cacao e del cioccolato, dalle mostre agli incontri internazionali che vedranno protagonisti i produttori, i consumatori e le diverse esperienze fatte in tutto il mondo a qualsiasi livello della filiera produttiva; dalle degustazioni guidate ai corsi finalizzati a favorire una maggiore consapevolezza del consumatore, fino ai laboratori ludico-didattici per bambini e gli spettacoli. Proprio in Piazza Vittorio aprirà, per l'occasione, anche la ChocoFarm con trattamenti corpo a base di cioccolato, rilassanti, idratanti e tutti da... gustare.
Per maggiori informazioni guardate il sito http://www.cioccola-to.it/ 

Che dire... IO CI SARO'...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...