lunedì 10 ottobre 2011

Torta arcobaleno per Gianduiotta

Questa torta è stata una vera impresa, mi piaceva l'idea di preparare una american cake, una versione ad un solo piano visto che era la prima volta, quindi armata di mouse mi sono messa alla ricerca di ricette ed ecco qui la torta
per l'interno
uova
120 gr zucchero
1 bustina di vanillina
scorza di limone
75 gr farina 00
50 gr amido
1/2 bustina lievito per dolci
50 gr burro
un pizzico di sale
Ho battuto i tuorli con 3 cucchiai di acqua bollente, poi ho aggiunto 80 gr di zucchero, sale, vanillina e limone, continuato fino a ottenere una spuma cremosa, soffice e bianca. Ho montare gli albumi con lo zucchero restante (40 gr) a neve fermissima.  Ho adagiato gli albumi sopra i tuorli e con una spatola di legno, con un movimento che va da sopra a sotto, li ho incorporati.
Ho setacciato la farina alla quale ho aggiunto l'amido e il lievito e l'ho aggiunta al composto un po' alla volta sempre con un movimento che va dal basso verso l'alto. Ho aggiunto il burro liquefatto e tiepido sempre con un movimento che va da sopra a sotto.
Ho diviso il composto in 6 ciotole e vi ho messo il colorante alimentare
Ho imburrato e infarinato uno stampo e ho versato molto lentamente il composto di una ciotola alla volta
Ho infornato a 170° per 20' in forno statico, prova stecchino, l'ho tirata fuori dal forno e l'ho fatta raffreddare. 
Ne ho fatte 3, variando l'ordine dei colori
poi ho preparato la camy cream crema al mascarpone
500 gr di mascarpone
170 di latte condensato
250 panna
Ho montato il mascarpone nel bimbi, poi ho aggiunto il latte e la panna e ho montato il tutto, alla fine il composto deve essere solido
ho messo la prima torta ed uno strato di crema,
poi la seconda e la crema, poi la terza ed ho ricoperto tutto di crema
Per l'esterno ho preparato il MMF mashmallow fondat, ho fatto sciogliere nel microonde i Mashmallow a più riprese (10-15 secondi) con 2-3 cucchiai di acqua a temperatura media, mescolando fino a che non si è sciolto completamente, 
poi ho aggiunto lo zucchero a velo circa 300 gr, per circa 70 -80 gr di Mashmallow e ho continuiato a mescolare. 
A questo punto ho usato una spatola, aggiungendo mano mano lo zucchero a velo fino a che è diventato più duro e ho continuato con le mani. Ho lasciato riposare il MMF per circa 15-20 minuti, coperto da un telo, in questo modo la massa si riposa e compatta, staccandosi dalla parete della ciotola.
Per prenderlo dalla ciotola ho bagnato le mani nello zucchero a velo ed ho aggiunto i coloranti alimentari.
La palla grande rosa l'ho stesa con l'aiuto del mattarello e dello zucchero a velo,
le altre le abbiamo usate per le decorazioni, con i tagliabiscotti e le abbiamo unite con un goccio d'acqua
Infine Gianduiotta ha scritto con i pennarelli alimentari
Ed ecco la torta finita e 
la prima fetta tagliata
Ci siamo divertiti tantissimo nel prepararla, i cioccopupetti hanno potuto partecipare a molte fasi della preparazione, ci sono voluti tre giorni per farla, abbiamo cominciato sabato 3 settembre a fare il MMF, che avvolto nella pellicola e conservato nel cassetto di legno, poteva conservarsi per una settimana, la domenica abbiamo fatto le tre torte, il lunedì fatta la crema e farcito e decorato tutto per la cena.
Che fatica... ma ne è valsa la pena torta bella e buona!
p.s. alcune ricette le ho prese da cookaround
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...