venerdì 24 agosto 2012

Disegnare con il sambuco

Durante le attività con la lana e con il formaggio, fatte a Torre Pellice con Sasha, c'erano alcuni momenti di attesa fra una lavorazione e l'altra, in cui i cioccopupetti hanno giocato e corso con i suoi figli, ma c'è stata momento in cui ha occupato tutti i bimbi nella realizzazione di disegni con il sambuco.
Staccati tutti gli acini (attività utilissima per la manualità di OvettoK), i chicchi sono stati racchiusi in un telino
e pigiati con un pestello, dal telino fuoriusciva un liquido rosso/violaceo molto bello.
Il succo del sambuco è stato utilizzato puro, unito alla cenere, al limone, al sapone, all'argilla, in barattolini da cui tutti attingevano per creare sui propri fogli, con pennellate o schizzi.
OvettoK, che non è ancora capace di impugnare bene un pennello dal manico sottile, ha deciso che gli veniva meglio schiacciare il sambuco direttamente sul foglio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...